martedì 9 luglio 2013

Insalata di patate rapanelli piselli e uova di quaglia





Oggi propongo un’insalata fresca e gustosa ispirata dal meraviglioso libro di Béatrice Peltre, “La tartine gourmande – recipes for an inspired life”  che probabilmente molti di voi già conosceranno.
Come ho accennato qualche post fa, mi piace molto il blog di Béatrice, un blog nel quale, attraverso foto piene di luce e di colori, sfilano piatti fantasiosi e ricchi di gusto, e dove si trovano tantissime preparazioni dolci e salate naturalmente senza glutine.
Nel libro ogni ricetta è preceduta da brevi riflessioni o ricordi dell’autrice, fra le righe che precedono la Fingerling potatoes salad, la ricetta che in parte ho riproposto, ho catturato questo bellissimo pensiero: “I am lucky. My mother (…), someone who feeds her love through her food ..”



Insalata di patate rapanelli piselli e uova di quaglia

Ingredienti per 4 persone

12 uova di quaglia
4 patate di media grandezza
8 rapanelli
150 gr di pisellini (freschi o congelati)
2 cucchiai di prezzemolo tritato
2 cucchiai di basilico tritato
2 cucchiai di pinoli
brodo vegetale
sale e pepe


Per la vinaigrette

1 cucchiaino di mostarda di Digione
4 cucchiai di succo di limone
100 ml di olio di oliva
sale e pepe


Dopo aver lavato le patate lessarle con la buccia, giunte a cottura, evitando che si sfaldino, pelarle ancora calde e ridurle in cubetti.
Saltare in padella i pisellini con un goccio di olio e portare a cottura con poco brodo.
Tostare i pinoli.
Affettare in modo sottile i rapanelli.
Mescolare tutti gli ingredienti, tranne le uova che si sbriciolerebbero, cospargerli di prezzemolo e basilico e salarli leggermente.

Per preparare la vinaigrette:

In una piccola ciotola fare un’emulsione con olio, limone e mostarda.
Aggiungere un pizzico di sale.
Condire l’insalata e regolare di sale.

Con questa ricetta partecipo al contest di Lamponi e tulipani



9 commenti:

  1. Io questo libro non lo conosco, ma mi hai fatto venire una gran voglia di cercarlo e sfogliarlo! Golosa l'insalata, sa molto di estate! Un bacione, Fede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede guarda per me questo libro sta diventando un punto di riferimento..

      Elimina
  2. Che esplosione di colori questa insalata! Gustosa e vegetariana come piace a noi, grande :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao, deliziosa questa insalata, se ti va di partecipare è in atto la mia rubrica improvvisata proprio sulle insalate, passa da me: http://lamiacucinaimprovvisata.blogspot.it/2013/07/il-vincitore-di-giugno-e-la-mia-rubrica.html, a presto, ti aspetto, ciao, Martina

    RispondiElimina
  4. Grazie Martina passerò sicuramente!

    RispondiElimina
  5. Che preparazione insolita e gustosa. Tutta salute, poi! Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Grazie mille per la ricetta! adoro i rapanelli ;)

    RispondiElimina