domenica 4 maggio 2014

Gaufres al cioccolato

In questo periodo sono davvero tanti gli impegni e le cose che mi frullano per la testa ma nonostante il tempo sia davvero poco e spremuto fino all'ultima goccia, non riesco proprio a stare lontana da qui.
Questa è una delle mie ricette apparsa sull'ultimo numero di Taste and More.
Le gaufres. Le croccanti cialde francesi che vengono servite con zucchero, confettura o cioccolato.
Chi le ha assaggiate sa quanto sono buone! Chi è celiaco sa quanto siano difficili da trovare senza glutine!

La ricetta che vi propongo vi darà soddisfazione, sia che usiate lo stampo classico sia che vi serviate degli stampi in silicone, pratici e un po' più economici del primo, recentemente apparsi in commercio.

Gaufres senza glutine al cioccolato
Ingredienti per 4 gaufres
190 g latte
150 g farina di riso fine
60 g tapioca
50 g olio di semi di mais
4 prese di sale
2 uova
1 cucchiaio di zucchero di canna
½ cucchiaio di bicarbonato
200 g cioccolato fondente
100 g panna fresca
Preparazione
Mescolate in una ciotola le farine, lo zucchero, il bicarbonato e il sale. Fate una fontana al centro rompetevi l’uovo, aggiungete l’olio e iniziate ad impastare, continuando a mescolare aggiungete il latte pian piano fino ad ottenere una pastella abbastanza densa. Lasciate riposare l’impasto almeno ½ ora. Versate il composto in uno stampo da gaufres e cuocete.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato. Quando questo si sarà sciolto aggiungete la panna e mescolate.


15 commenti:

  1. Che gola che fanno queste foto..mamma mia, le vorrei proprio x merenda..posso passare da te????
    Buona domenica cara<3

    RispondiElimina
  2. Sono bellissime e sembrano davvero deliziose anche in questa versione gluten free, tu sei troppo brava!!! Ps: anche io nonostante il poco tempo e mille impegni non riesco a fare a meno del mio spazietto! Buona domenica cara Simo <3

    RispondiElimina
  3. Che ricordi... in Bretagna le prendevo con la marmellata di fragole e quando le vedo mi viene una tale voglia di comprare lo stampo! Sono sicura che sono buone e leggere con farina di riso e tapioca... ecco, la tapioca, altra cosa che devo procurarmi! La mangiavo con il latte, a minestra, quando ero bambina... :-)

    RispondiElimina
  4. Simo, lo sai che con le ricette francesi non puoi che prenderci per la gola :-) sei sempre bravissima, riesci a rendere tutto delizioso e gluten free! Aspettiamo le novità di cui ci hai parlato e speriamo che tu riesca a riservare un po' di tempo in più per te...bacio :-*

    RispondiElimina
  5. buoniiii!!! Io da bambina mangiavo gaufres ogni giorno perchè in Francia è proprio pane quotidiano, almeno nella zone ove abita nonna. Adesso non li faccio sempre ma ogni due mesi... non resisto, soprattutto nella stagione delle fragole...fragole, panna e gaufres estasi pura ;)
    un bacione cara e buon inizio settimana :*

    RispondiElimina
  6. Non sai da quanto tempo voglio prepararli... ed è meglio che non li faccio vedere al mio pargolo n.3, altrimenti li vuole subito... Ma visto che la ricetta è collaudata, la faccio al più presto!

    RispondiElimina
  7. Bella ricetta! Da provare subito!!

    Se ti interessa è partito un contest dedicato alla pasta fresca sponsorizzato da Marcato!
    In palio c'è un buono da 50 euro da spendere sul loro sito e la possibilità di entrare nel nostro e-book con i relativi link a pagine e/o siti!

    Se vuoi dare un'occhiata questo è link dove trovare tutte le info.

    http://www.ilgolosomangiarsano.com/articoli/contest-pasta-fresca/

    RispondiElimina
  8. Questi gaufres fanno venire una voglia!!! Bravissima! Sia per le foto meravigliose che per la ricetta!!

    RispondiElimina
  9. Che belle, invitanti e golose! da queste meravigliose foto dal sapore vintage sembra che si sprigioni anche quel meraviglioso profumo che riempie le strade nei giorni di festa! Complimenti!!

    RispondiElimina
  10. Mai assaggiate, ma dopo averle viste devo assolutamente farle! Tu mi tenti...
    un abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
  11. Ciao Simo, come stai? scusami l'assenza ma anche per me sono giornate piene di impegni e il tempo sembra proprio sfuggirmi di mano... Avevo visto le tue gaufres sfogliando la rivista... e ne rimasi affascinata dalla perfezione e dalla bellezza... purtroppo non avendo lo stampo non segnai la ricetta... ma se lo trovo... le preparerò sicuramente:) un abbraccio e buon fine settimana:**

    RispondiElimina
  12. favolose! non le ho mai fatte, le gaufres, e confesso -orrore!- nemmeno mai mangiate, anche perché le vedevo sempre in quei posti acchiappa-turisti che abbondano nella mia città.
    le tue sono bellissime però e sono sicura che saranno squisite. mi è venuta subito voglia di andare a prendere lo stampo :-)

    RispondiElimina